Contratti di lavoro

Rinnovati tutti i contratti del sistema moda, aumento da 74 euro per tessile abbigliamento

di Cristina Casadei

È un accordo che garantirà stabilità ad imprese e lavoratori per 4 anni quello che è stato raggiunto da Sistema Moda Italia (Smi) e da Femca-Cisl, Filctem-Cgil e Uiltec-Uil per il rinnovo del Contratto collettivo nazionale di lavoro del settore tessile abbigliamento moda. Decorre infatti dal primo aprile 2020 al 31 marzo 2024. Riguarda 40mila aziende e 400mila addetti e chiude questa tornata di rinnovi di tutta la galassia di contratti che ruota intorno alla moda. «La novità di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?