Contratti di lavoro

Il Pnrr traina l’occupazione, attesi 700mila nuovi posti entro il 2026: bene le donne

di Cristina Casadei

Nel triennio 2024-2026 avremo 500mila tra donne e giovani in più al lavoro. Se, secondo le previsioni del Mef, i fondi del Pnrr avranno un effetto positivo sull’occupazione pari al 3,2%, rispetto all’andamento dell’occupazione in assenza di tali investimenti, questo significa che in termini assoluti parliamo di circa 733mila unità. A trainare questa crescita sarà chi è oggi più penalizzato. L’incremento occupazionale delle donne sarà infatti di 380mila unità, mentre quello dei giovani di 81mila. Il “Libro bianco” di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?