Contratti di lavoro

Rider, presunzione di subordinazione in un Ddl del governo

Il Governo lavora a un disegno di legge sulle piattaforme digitali che introdurrebbe «una presunzione semplice di rapporto di lavoro subordinato qualora la piattaforma digitale eserciti il controllo su determinati elementi dell’esecuzione del lavoro». In sostanza si riconoscerebbe quello dei rider, per esempio, come lavoro subordinato. Lo riferisce l’agenzia parlamentare Public Policy, sulla base di una prima bozza di testo. La subordinazione, nello specifico, scatterebbe qualora la piattaforma digitale eserciti il controllo su determinati elementi ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?