Previdenza e assistenza

Aiuto da 2.400 euro per i precari

di Lorenzo Pegorin e Gian Paolo Ranocchi

Indennità di 2.400 euro omnicomprensiva per i lavoratori precari non tutelati dalla cassa integrazione da erogarsi a cura dell’Inps. Per i collaboratori sportivi previsto un importo variabile tra 1.200 e 3.600 euro da commisurarsi ai compensi percepiti nel 2019 la cui gestione viene demandata alla società Sport e Salute. È quanto prevede l’articolo 10 del Dl 41/2021 (decreto Sostegni) del 22 marzo, che con una procedura sostanzialmente analoga nei modi e nei destinatari rispetto a quanto ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?