Previdenza e assistenza

Bonus baby sitter vietato a parenti e affini

di M.Pri.

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il baby sitter non può essere un parente o affine fino al terzo grado, mentre è possibile che tra genitore e baby sitter ci sia stato un rapporto di lavoro subordinato o una collaborazione coordinata e continuativa conclusa da meno di sei mesi. I pensionati che volessero fare da baby sitter devono fare attenzione al fatto che il relativo compenso può non essere cumulabile con la pensione, con la relativa sospensione della stessa (ad esempio quella in Quota 100 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?