Previdenza e assistenza

Dal 1° luglio cassa ordinaria ma senza addizionale

di Antonino Cannioto e Giuseppe Maccarone

Nel quadro delle politiche relative agli ammortizzatori sociali connessi all'emergenza epidemiologica, quella del prossimo 30 giugno rappresenterà una data importante in quanto, per le aziende industriali, segnerà la fine della possibilità di ricorrere alla Cassa integrazione targata Covid. Dal 1° luglio, quindi, i datori di lavoro appartenenti a questo settore, laddove si vedessero costretti a ridurre o sospendere l'attività lavorativa, potranno fare ricorso alla Cassa integrazione ordinaria (Cigo) secondo la disciplina declinata dal Dlgs 148/15. Unica deroga ammessa sarà ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?