Previdenza e assistenza

Malattia e maternità di cittadini Ue: l’Inps fa il punto sullo scambio di dati fra enti europei

di Pietro Gremigni

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il diritto alle prestazioni di malattia e maternità sia in Italia che negli altri stati dell’Unione europea, per le quali è richiesto un requisito di assicurazione e contribuzione, può essere perfezionato, se necessario, con il ricorso alla totalizzazione dei periodi di assicurazione, occupazione o di residenza compiuti negli altri Stati membri mediante il sistema di interscambio elettronico EESSI.Con il messaggio 9 giugno 2021 n. 2227 l'Inps fa il punto della messa in atto del nuovo sistema di interscambio ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?