Previdenza e assistenza

Centri per l’impiego, è ancora flop sulle assunzioni

di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

La porta d’accesso a Gol sono i centri per l’impiego: sono pochi (550), hanno poco personale (8mila dipendenti, più 2.481 navigator di Anpal servizi in scadenza a fine anno) e intermediano solo il 3% della forza lavoro. È su queste strutture che dovrà appoggiarsi il nuovo programma di formazione e ricollocazione che entro il 2022 dovrà coinvolgere 300mila beneficiari, per raggiungere entro il 2025 ben 3milioni tra disoccupati, cassintegrati, e percettori del Reddito di cittadinanza. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?