Previdenza e assistenza

Pensioni più contenute per la riduzione del Pil

di Claudio Pinna e Ciriaco Serluca

Poteva essere previsto. Ed anzi, in un articolo del 24 giugno 2020 , lo avevamo già evidenziato come il rischio con il potenziale maggiore impatto sul sistema pensionistico dopo la pandemia. Ora però è arrivata la conferma. L’Istat ha infatti certificato che la rivalutazione riferita al 2021 dei montanti contributivi maturati presso l’Inps dovrebbe essere negativa, perché tale è risultata la media degli ultimi cinque anni del Pil (si veda il Sole 24 Ore di ieri ). ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?