Previdenza e assistenza

Pensioni, da 62 a 64 anni tutte le uscite con il contributivo

di Marco Rogari

L’appuntamento è fissato per inizio dicembre. E l’orizzonte è quello del Def di aprile. Governo e parti sociali avranno a disposizione poco meno di quattro mesi per definire, possibilmente con un accordo, la riforma delle pensioni che dovrà scattare nel 2023 senza abbandonare il solco della legge Fornero e vincolando tutte le uscite anticipate al ricalcolo contributivo dell’assegno. La road map è stata abbozzata da Mario Draghi e dai leader di Cgil, Cisl e Uil nell’incontro di martedì a ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?