Previdenza e assistenza

L'Assegno unico non modifica la contribuzione per l'Anf

di Gianfranco Nobis

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

L'Inps, con messaggio 5 maggio 2022, n. 1921 , conferma che, anche a seguito dell'istituzione dell'Assegno Unico e Universale, gli obblighi contributivi in tema di CUAF posti a carico delle imprese, unitamente ai relativi esoneri ove previsti, restano invariati.Dal mese di marzo 2022 è infatti definitivamente entrato a regime l'assegno unico universale, il cui importo viene determinato in funzione della situazione economica di equivalenza complessiva di tutto il nucleo familiare.L'importo spettante, accordato a seguito di specifica domanda, viene accreditato ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?