Previdenza e assistenza

I consulenti del lavoro: sanzioni più leggere per le omissioni contributive

di M.Pri.

Modificare la normativa attualmente in vigore relativa al mancato versamento delle ritenute previdenziale, prevedendo di applicare una sanzione amministrativa pari a tre volte le somme dovute se queste sono comprese tra 1 e 5mila euro. Questa la proposta elaborata dal consiglio nazionale dell’Ordine dei consulenti del lavoro e oggetto di una lettera inviata ieri dalla presidente, Marina Calderone, al ministro del Lavoro Andrea Orlando. L’azione dei consulenti nasce a fronte del fatto che l’Inps, dallo scorso ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?