Previdenza e assistenza

Aree di crisi, cassa in deroga con addizionale

di Ant.Ca. e G.Mac.

Con la circolare 69/22 di ieri, l’Inps fornisce precisazioni sul pagamento del contributo addizionale delle aziende che accedono all’ulteriore periodo di Cassa in deroga (Cigd) previsto per massimo 12 mesi dalla legge di bilancio 2021, per fronteggiare situazioni di crisi aziendali incardinate presso le unità di crisi del Mise o delle Regioni. L’Istituto ricorda che anche sui trattamenti in deroga è obbligatorio il versamento del contributo addizionale secondo le misure (9%-12%-15%) previste dall’articolo 5 del Dlgs 148/2015. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?