Previdenza e assistenza

Cig, balzo del 19,8% a maggio i prezzi pesano sulle imprese

di Claudio Tucci

Le difficoltà legate alla guerra tra Russia e Ucraina continuano a pesare sul mercato del lavoro. A maggio le ore di cassa integrazione richieste dalle imprese solo salite a 54,7 milioni, con un balzo del 19,8% rispetto al precedente mese di aprile (quando le ore di cig autorizzate dall’Inps si erano attestate a 45,7 milioni). A schizzare in alto è soprattutto la cassa integrazione ordinaria (la Cigo), l’ammortizzatore legato a difficoltà congiunturali dell’azienda, come quelle legate al rialzo dei ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?