Previdenza e assistenza

Uscite limitate per l’esodo del contratto di espansione

di Enzo De Fusco e Carmelo Fazio

La circolare 88/2022 dell’Inps, andando oltre il testo e lo spirito della norma, ha imposto per ogni anno di vigenza del contratto di espansione una sola finestra di uscita per il prepensionamento. Quindi, per il 2022 la finestra unica non può essere successiva al 30 novembre di quest’anno, mentre per il 2023 non può essere successiva al 30 novembre dell’anno prossimo. La restrizione determina, come primo effetto negativo, che tutti i lavoratori che aderiscono al piano ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?