Previdenza e assistenza

La Cigs senza formazione porta al taglio dell’assegno

di Gianni Bocchieri

Con le integrazioni al decreto legislativo in materia di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro (Dlgs 148/2015), apportate dall'ultima legge di Bilancio, i lavoratori beneficiari di integrazioni salariali straordinarie devono partecipare a iniziative di carattere formativo o di riqualificazione. In questo modo, non sono più previste misure straordinarie di sostegno al reddito scollegate da politiche attive e da formazione e riqualificazione dei lavoratori, che tengano anche conto delle reali domande e richieste del mercato del lavoro per ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?