Rapporto con gli enti

Più formazione nelle politiche attive

di M.Pri.

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Le politiche del lavoro in Italia sono sbilanciate su quelle passive e la quota di risorse destinata a quelle attive si basa principalmente su incentivi alle assunzioni, invece che alla formazione. Una situazione su cui occorre intervenire per una ripresa dell'occupazione. Questa l'indicazione che emerge da una ricerca realizzata dalla Fondazione studi dei consulenti del lavoro, presentata ieri. La Fondazione ha, da una parte, confrontato alcuni dati nazionali con quelli di altre ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?