Rapporto con gli enti

Protocolli anti-Covid in azienda, il rischio biologico è generico

di Serenella Corbetta , Mariano Delle Cave

Il dibattito sull’obbligo vaccinale negli ambienti di lavoro, per quanto complesso, non può, né deve fare a meno di un inquadramento del rischio epidemiologico, prima ancora di concentrarsi sui poteri organizzativi e disciplinari del datore. Il protocollo del 6 aprile scorso espressamente conferma che il Covid-19 rappresenta un rischio biologico generico, per il quale occorre adottare misure uguali per tutta la popolazione. Il rischio biologico generico è quello presente in tutti gli ambienti di lavoro e ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?