Rapporto con gli enti

L’Ispettorato guadagna competenze e risorse

di Luigi Caiazza e Roberto Caiazza

Le misure approvate con il decreto fiscale pongono in chiara evidenza l’intervento del Governo ai fini del contenimento dei gravi infortuni sul lavoro. La bozza di decreto (non ancora in Gazzetta Ufficiale) opera in modo incisivo sull’annoso fenomeno del lavoro nero e sul rafforzamento della disciplina in materia di salute e sicurezza sul lavoro, accompagnato da un conseguente potenziamento dell’Ispettorato nazionale del lavoro, con l’incremento di 1.024 nuovi ispettori e 90 Carabinieri. All’Inl viene inoltre ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?