Rapporto con gli enti

Rinviato al 3 giugno il termine per le comunicazioni obbligatorie in caso di lavoro autonomo intermediato da piattaforme

di M.Pri.

Prorogato dal 20 maggio al 3 giugno il termine per la trasmissione telematica delle comunicazioni obbligatorie a carico dei committenti in caso di lavoro autonomo intermediato da piattaforme digitali. Lo ha comunicato ieri il ministero del Lavoro. L’adempimento è stato regolato dal decreto 31/2022 del ministero del Lavoro e prevede l’invio dei dati entro il ventesimo giorno del mese successivo all’instaurazione del rapporto di lavoro. La prima scadenza da rispettare è quella di maggio, dato che ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?