Rapporto con gli enti

Ispettorato, per l’attività di vigilanza via libera all’utilizzo dei dati Inail

di Mauro Pizzin

Il direttore dell’Ispettorato nazionale del lavoro, Bruno Giordano, l’ha definito «una pagina storica sul fronte della prevenzione», mentre per il ministro del Lavoro Andrea Orlando si è trattato di «un passo di grande importanza che rompe la “gelosia del dato” della Pa e che non si sarebbe potuto realizzare senza il contributo delle Regioni». Bastano queste affermazioni per comprendere l’importanza attribuita all’accordo quinquennale firmato ieri dal direttore generale dell’Inail, Andrea Tardiola, e dal direttore dell’Inl, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?