Rapporto di lavoro

Asintomatici in azienda solo a tampone negativo

di Mauro Pizzin

Chi abbia contratto il Covid-19 e continui a essere positivo al test molecolare dopo 21 giorni dalla comparsa dei sintomi, pur potendo interrompere l’isolamento, non può rientrare al lavoro finchè non si sarà negativizzato. È questa una delle principali indicazioni contenute nel protocollo di aggiornamento delle misure per il contrasto e il contenimento del Coronavirs negli ambienti di lavoro , siglato il 6 aprile per integrare e, in parte, sostituire anche alla luce degli aggiornamenti normativi ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?