Rapporto di lavoro

Diffida accertativa per la somministrazione fraudolenta

di Luigi Caiazza e Roberto Caiazza

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il reato di somministrazione fraudolenta di manodopera si concretizza in tutti i casi in cui essa è posta in essere, con la specifica finalità di eludere le norme inderogabili di legge o di contratto collettivo applicati al lavoratore. L'Ispettorato nazionale del lavoro (Inl), con la nota 685/2021 inserita come Faq nel proprio sito internet, chiarisce che, verificandosi tale ipotesi di reato, l'ispettore oltre a perseguire l'illiceità sul piano amministrativo, al fine di far cessare la condotta antigiuridica impartirà, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?