Rapporto di lavoro

Anche nel 2021 buoni spesa esenti fino a 516,46 euro

di M.Pri.

Anche per il 2021 viene raddoppiata la soglia di non concorrenza al reddito dei beni e servizi, previsti dall’articolo 51, comma 3, del Tuir, forniti ai dipendenti. Un emendamento al decreto legge Sostegni, infatti, va a modificare l’articolo 112 del decreto legge 104/2020 che aveva raddoppiato il limite per l’anno scorso, portandolo a 516,46 euro. I beni e servizi che possono essere riconosciuti ai lavoratori che più vengono utilizzati nei fatti sono buoni spesa e buoni carburante, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?