Rapporto di lavoro

Differimento delle ferie collettive 2021

di Pietro Gremigni

Entro il prossimo 31 maggio 2021 i datori di lavoro che intendono differire il versamento dei contributi scadenti durante le ferie collettive del 2021, devono presentare all'Inps la relativa domanda in via telematica. Vediamo di riepilogare questo consueto adempimento in vigore da anni in virtù dell'originario decreto 24 febbraio 1984, non più modificato se non per i necessari aggiornamenti dovuti alle modalità di trasmissione telematica. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?