Rapporto di lavoro

Emersione colf e badanti, possibile il subentro di un datore di lavoro non familiare

di Alberto Rozza

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Nelle more della convocazione presso lo Sportello Unico per l'immigrazione per definire la pratica di emersione del rapporto di lavoro domestico, un nuovo datore di lavoro di lavoro può subentrare nella procedura, anche se non è componente del nucleo familiare

Il ministero dell'Interno, con circolare 11 maggio 2021 , ritorna sulla procedura di emersione dei rapporti di lavoro di cui al Dl n. 34/2020 (legge n. 77/2020), specificando che la possibilità di subentrare nella pratica di emersione di un ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?