Rapporto di lavoro

Dl Sostegni bis, solidarietà più generosa per cali di fatturato del 50%

di Daniele Colombo

Oltre alla cassa integrazione ordinaria senza contributo addizionale, il Dl Sostegni-bis porta in dote alle aziende in difficoltà anche un contratto di solidarietà più “generoso” rispetto alla solidarietà disciplinata dal Dlgs 148/2015, allo scopo di mantenere i livelli occupazionali nella fase di ripresa dell'attività dopo l'emergenza epidemiologica. I datori di lavoro privati che rientrano nel campo di applicazione dell’integrazione salariale ordinaria Covid-19, in alternativa all’uso degli ammortizzatori ordinari, possono presentare, previa stipula di un contratto collettivo ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?