Rapporto di lavoro

Licenziamento illegittimo con sanzioni variabili in base alle dimensioni aziendali e all’anzianità del lavoratore

di Marcello Floris

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La reintegra è sempre esclusa nelle aziende sotto i 15 dipendenti. Nelle aziende più grandi, le decisioni dei giudici devono tenere conto di diversi fattori

Le conseguenze della dichiarazione di illegittimità di un licenziamento per giustificato motivo oggettivo sono varie, in virtù della complessità del nostro sistema, delle riforme introdotte dalla legge 92/2012, dal Dlgs 23/2015 sul contratto a tutele crescenti, di recenti interventi legislativi e pronunce della Corte Costituzionale. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?