Rapporto di lavoro

La pandemia proroga il "de minimis" e gli aiuti di stato a finalità regionale

di Manuela Baltolu

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Grazie a questo provvedimento quasi tutte le misure di aiuto restano valide fino al 31 dicembre 2023

Il 2 luglio 2020, in piena emergenza Covid-19 ed in costanza di validità del c.d. Temporary framework, (entrato in vigore il 19 marzo 2020 mediante la decisione C (2020) 1863) la commissione Europea, con Regolamento UE N.2020/972, ha modificato, prorogandone la validità al 31.12.2023, sia il Regolamento (UE) n. 651/2014 del 17 giugno 2014, che dichiara alcune categorie di aiuti compatibili con ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?