Rapporto di lavoro

Nel 2021 lavoro da remoto per 7,2 milioni di lavoratori

di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

Nel 2021, complice l’emergenza pandemica, 7,2 milioni di lavoratori hanno lavorato da remoto, quasi un terzo della forza lavoro. In previsione del ritorno alla “normalità” il 46% dei lavoratori vorrebbe continuare a svolgere la propria attività in modalità agile almeno un giorno a settimana e quasi 1 su 4 per tre o più giorni a settimana. Addirittura un addetto su cinque accetterebbe anche una eventuale penalizzazione nella retribuzione (una eventualità tuttavia ora impossibile perché la legge prevede il ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?