Rapporto di lavoro

Stagionali senza il «tetto» dei 24 mesi

di Daniele Colombo

Proroghe e rinnovi senza causale e niente pause fra un incarico e il successivo

Il rientro alla normalità avrà un impatto anche sulle attività stagionali, caratterizzate dall’uso di contratti a tempo determinato. Con l’avvicinarsi dell’estate le imprese che avranno la necessità di incrementare il proprio personale dovranno fare i conti con il venir meno della legislazione d’emergenza. Sono stagionali i lavoratori impiegati nelle attività individuate rispettivamente con decreto del ministero del Lavoro e delle politiche sociali oppure ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?