Rapporto di lavoro

Emergenza occupazione, entro il 2026 scoperti oltre 1,3 milioni di posti

di Mauro Pizzin

Entro il 2026 le imprese italiane potrebbero non reperire 1 milione e 350mila lavoratori, a fronte di un fabbisogno di circa 4,3 milioni, complici anche il calo demografico e la crescita degli inattivi. La stima è contenuta nell’indagine della Fondazione studi dei consulenti del lavoro diffusa ieri all’Università di Bologna nel corso della presentazione della tredicesima edizione del Festival del lavoro , in programma da oggi al 25 giugno al Palazzo della cultura e dei congressi ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?