Rapporto di lavoro

Obblighi d’informazione estesi a tutti i rapporti

di Claudio Tucci

Le nuove, e più stringenti, norme attuative della direttiva Ue 1152 del 2019 sulle condizioni di lavoro trasparente e prevedibili, adottate nella bozza di Dlgs esaminata ieri, in via definitiva, dal Consiglio dei ministri, si applicano a un po’ tutti i rapporti di lavoro, comprese le collaborazioni coordinate e continuative (e, in generale, i rapporti “non standard” - nei pareri parlamentari si chiedeva invece di non ricomprendere nel provvedimento le collaborazioni ex articolo 409 del Codice ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?