Rapporto di lavoro

Risposte in 30 giorni senza oneri extra, così lo studio garantisce l’accesso ai dati

di Marisa Marraffino

Dopo l’ammonimento del Garante Privacy al professionista che ha tardato a soddisfare la richiesta, ecco le indicazioni sulle istanze per la trasmissione delle informazioni: tra gli obblighi identificazione del richiedente e pagamento solo dei costi vivi

Per gli studi il tema della privacy non è solo legato alla raccolta e alla conservazione corretta dei dati della clientela. I professionisti hanno anche l’obbligo della trasparenza e di consentire un accesso celere alle informazioni raccolte. Il diritto di accesso deve ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?