Rapporto di lavoro

Irrisolta la gestione dei 200 euro a chi ha cambiato impiego

di Giuseppe Maccarone

Difficile immaginare che si potesse creare così tanta confusione riguardo a una questione molto semplice: erogare 200 euro ai lavoratori a titolo di una tantum. Eppure così è. Si è partiti da una norma che, inspiegabilmente, ha agganciato il pagamento dei 200 euro all’esonero dello 0,80% (articolo 1, comma 121, della legge 234/2021) producendo, in tal modo, una serie di problemi illustrati in più articoli comparsi sulle pagine di questo quotidiano. La legge ha introdotto ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?