Rapporto di lavoro

Accordo individuale per lo smart working necessario dal 1° settembre

di Giampiero Falasca

Si profila un agosto impegnativo per gli uffici del personale; come se non bastasse l’aggravio di lavoro conseguente alla necessità di attuare le formalità del decreto Trasparenza, si profila un’altra emergenza legata alla necessità di stipulare gli accordi inviduali per utilizzare lo smart working. Il 31 agosto, infatti, scade la proroga della regola, introdotta all’inizio della pandemia e durata oltre due anni, che derogava temporaneamente al principio cardine della legge 81/2017 in tema di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?