Contratti di lavoro

Apprendistato e somministrazione

di Callegaro Cristian

LA DOMANDA Un'azienda che applica il CCNL Alimentari Industria ha assunto, con contratto di Apprendistato, personale che ha già lavorato presso la stessa tramite Agenzia di Somministrazione. Nel rispetto della Circ. n.5 del 2013 del Min. del Lav. (se non ha lavorato per più della metà del periodo previsto per l'apprendistato, lo stesso può essere attivato) si chiede: può essere attivato apprendistato per tutto il periodo previsto dal CCNL (nel caso 24 mesi), oppure può essere richiesto un periodo pari alla differenza (es. rimanenti 12 mesi) fra quanto già lavorato (in somministrazione) e la parte rimanente (essendo le medesime mansioni)? Aliquota Inps e retribuzione applicabile partono dal 13° mese?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?