Rapporto di lavoro

Decesso datore di lavoro professionista (dentista)

di Baltolu Manuela

LA DOMANDA Abbiamo il caso di decesso di datore di lavoro professionista (dentista). Nessun erede ha accettato l'eredità. I rapporti di lavoro in essere devono essere chiusi per sopravvenuta impossibilità della prestazione? In questo caso è dovuto il Ticket Naspi? E l'indennità sostitutiva di preavviso è dovuta? Se nessun erede ha accettato l'eredità chi deve notificare la chiusura del rapporto ai dipendenti?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?