Rapporto di lavoro

Il calcolo del fringe benefit auto a uso promiscuo

di Salvatore Servidio

LA DOMANDA L’agenzia delle Entrate ha chiarito che, per i veicoli immatricolati fino al 30.6.2020 e assegnati dopo il 30.6.2020, il fringe benefit va calcolato in base al valore normale di cui all'art. 9, TUIR e non secondo le Tariffe ACI. Inoltre il benefit deve essere individuato sulla base di elementi oggettivi, documentalmente accertabili al fine di evitare che l'intero «valore normale» di esso concorra alla determinazione del reddito di lavoro dipendente". Come è possibile quantificare tale benefit nel caso in cui la macchina fosse stata acquistata dall'azienda?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?