Rapporto di lavoro

Reiezione domanda Cassa integrazione in deroga

di Josef Tschoell

LA DOMANDA L'Inps ha notificato all'azienda un provvedimento di Reiezione domanda Cassa integrazione in deroga privo dell'indicazione dei termini e dell'autorità cui é possibile ricorrere (art. 4, c 4, legge 241/90). L'atto è da considerarsi nullo? Si chiede quali sono le possibili azioni che l'azienda può porre in atto e i loro termini.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?