Rapporto di lavoro

Fringe benefit, esenzione e buoni non nominativi

di Matteo Cremonesi

LA DOMANDA L'elevazione del limite a 516,46 € del tetto di esenzione dei fringe benefit è generalizzato o è limitato al solo caso in cui ci sia un piano welfare aziendale? Inoltre, in assenza di piani welfare, è ammissibile il riconoscimento ai dipendente fino al richiamato tetto di esenzione, di buoni carburanti non nominativi?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?