Rapporto di lavoro

Contratto a termine per maternità

di Josef Tschoell

LA DOMANDA Una Lavoratrice è stata assunta con contratto a termine in sostituzione di una lavoratrice in maternità dal 01/03/2021 fino al 13/08/2021 (data ultimo giorno di astensione della lavoratrice assente). L'azienda ha necessità di prorogare il contratto a termine della lavoratrice, ovviamente non in sostituzione, possiamo fare una proroga del contratto agganciando una acausale? Oppure alla scadenza del 13/08/2021 possiamo poi riassumerla dopo 15 giorni con un contratto acausale? Qual'è la soluzione migliore?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?