Rapporto di lavoro

Welfare e previdenza complementare

di Matteo Cremonesi

LA DOMANDA Un’azienda ha effettuato dei versamenti di previdenza complementare a favore di alcuni dipendenti, che hanno effettuato tale scelta all'interno di una rosa di servizi previsti da un regolamento di welfare unilaterale. Non si tratta di conversione del premio di risultato. Detti importi non risultano essere per il lavoratore, nè deducibili, nè detraibili. In quale campo della C.U. devono essere indicati?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?