Rapporto di lavoro

Maternità, riduzione contributiva

di Josef Tschoell

LA DOMANDA Nel caso un datore con meno di 20 unità lavorative, dovesse assumere una lavoratrice in sostituzione per maternità, avrebbe diritto comuque allo sgravio previdenziale del 50% per 12 mesi anche se la lavoratrice sostituita farà richiesta della maternità in maniera costante per tutto il periodo per le sole giornate del lunedì, martedì, mercoledì e richiederà ferie/rol per il giovedì e venerdì.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?