Rapporto di lavoro

Compensazione debiti in busta paga

di Antonio Carlo Scacco

LA DOMANDA Un dipendente di una Spa risiede con regolare contratto di affitto in un appartamento di proprietà della stessa Spa ed ha un arretrato di canoni non pagati. Si chiede se è possibile recuperarli trattenendo il debito in automatico e pertanto su iniziativa del datore di lavoro direttamente in sede di corresponsione dello stipendio, eventualmente anche in più di una tranche (trattenuta in busta paga).

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?