Rapporto di lavoro

Decorrenza Malattia e visita ambulatoriale

di Nobis Gianfranco

LA DOMANDA Si prenda il caso di un lavoratore che si reca dal medico in visita ambulatoriale il 17/09 e dichiari di essere ammalato dal giorno precedente, 16/09. Il medico rilascia certificato di malattia dal 16/09. Il vademecum INPS sulla certificazione di malattia, a pag. 4, dice che l'INPS riconosce malattia il giorno precedente solo per le visite domiciliari e non per quelle ambulatoriali. Come va trattata, dunque, la giornata del 16/09 ? Intendo sia a livello di giustificativo assenza, sia a livello di conteggio del periodo di carenza e sia a livello di calcolo nel comporto. Lavoratore operaio ccnl commercio.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?