Rapporto di lavoro

Dimissioni in periodo di prova

di Josef Tschoell

LA DOMANDA Le dimissioni comunicate dal lavoratore nell'arco del periodo di prova non sono soggette alla procedura telematica di cui all'art. 26, del decreto legislativo 151/2015. Trattandosi di atto unilaterale recettizio si chiede se le dimissioni comunicate durante il periodo di prova ma con una data di cessazione del rapporto di lavoro successiva alla scadenza della durata contrattuale del periodo stesso, possano essere comunicate senza il rispetto della procedura telematica.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?