Rapporto di lavoro

Interruzione congedo straordinario ex.art.42

di Nobis Gianfranco

LA DOMANDA Si pone il caso di una lavoratrice posta in congedo straordinario biennale ex art.42,c.5, D.Lgs.151/2001 che, in data odierna, comunica il ricovero del congiunto assistito per il quale ha fatto richiesta. Quali sono le modalità operative di interruzione del Congedo? In che modo il datore di lavoro può dimostrare di aver legittimamente sospeso il riconoscimento del beneficio previsto? In che modo la lavoratrice può eventualmente far certificare la sussistenza di condizioni di necessità di presenza richieste dai sanitari che ne giustifichino invece la fruizione?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?