Rapporto di lavoro

Attività connesse all'agricoltura

di Antonio Carlo Scacco

LA DOMANDA Quali sono i requisiti che deve avere il titolare di una società individuale che si occupa di potatura e raccolta conto terzi, la quale non dispone di terreno? Può essere classificato come IAP, Coltivatore Diretto, pur non avendo un terreno, o deve essere un artigiano? Inoltre, dato che la circolare INPS n. 56/2020 rimanda i lavoratori dipendenti che svolgono questo tipo di attività al lavoro agricolo, la ditta stessa deve effettuare l'iscrizione al canale INPS Agricoltura (tramite modello DA) o al canale ordinario, applicando poi ugualmente il CCNL Agricoltura?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?