Rapporto di lavoro

Trasferte e deduzioni forfetarie

di Antonio Carlo Scacco

LA DOMANDA Un autotrasportatore che riconosce ai propri dipendenti mensilmente in busta paga per le trasferte fuori comune delle indennità di natura forfetaria di cui all'art. 51 del tuir 5° c. per un valore di circa 20 euro al giorno (in sintonia con quanto previsto dal ccnl logistica e trasporto), può, in sede reddituale, inserirle? in quale misura le deduzioni previste dall'art. 95 del tuir c. 4°?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?